Componi il tuo itinerario

Naviga la mappa e aggiungi le tue destinazioni oppure filtra i luoghi per categoria. Poi scarica l'app Qui Oltrepò e porta con te il tuo itinerario.

Non sai da dove cominciare? Lasciati ispirare dai nostri itinerari.

Itinerari suggeriti

Salva l'itinerario nell'app

Nome itinerario

ID itinerario:

Scarica l'app

Porta con te questo itinerario

Scarica l'App, inserisci l'ID e segui questo itinerario dal tuo smartphone!

Chiesa di Santa Croce del Lagurano

Nella frazione di Santa Croce sorge questo edificio, testimonianza di un antico eremo di origini matildiche. L’abside, il campanile e la struttura sono romanici. Antica “grangia” dei Benedettini dipendente dall’abbazia di Felonica, conserva nel coro affreschi del XV secolo ed altri pregevoli affreschi giudicati della scuola di Giulio Romano.

Santa Croce, quasi al baricentro del territorio comunale sul canale Lagurano, è una borgata frazione di Sermide, è una parrocchia ed è soprattutto la sua chiesa, antica grangia benedettina dipendente dall’Abbazia di S. Maria Assunta di Felonica e risalente al periodo matildico. A metà del ‘400 la chiesa è stata ingrandita e, successivamente, abbellita di un ciclo di affreschi di notevole interesse.

La chiesa di Santa Croce all'inizio del '900.

L'esterno della chiesa di Santa Croce prima della ricostruzione della casa curaziale (1933).

Prima comunione a Santa Croce, anni '30.

Facciata della chiesa.

Pievi Matildiche nell'Oltrepò Mantovano.

Interno della chiesa.

Immagini degli affreschi e terracotte custoditi dentro la chiesa.

Planimetria dell'abbazia di Santa Croce, 1777.

Progetto di ripristino della chiesa, Arch. Sarti, 1947