Componi il tuo itinerario

Naviga la mappa e aggiungi le tue destinazioni oppure filtra i luoghi per categoria. Poi scarica l'app Qui Oltrepò e porta con te il tuo itinerario.

Non sai da dove cominciare? Lasciati ispirare dai nostri itinerari.

Itinerari suggeriti

Salva l'itinerario nell'app

Nome itinerario

ID itinerario:

Scarica l'app

Porta con te questo itinerario

Scarica l'App, inserisci l'ID e segui questo itinerario dal tuo smartphone!

Corte rurale "Arrigona"

La villa è stata costruita tra il 1613 e il 1622, è un complesso rurale-residenziale da ascrivere all’architetto Antonio Maria Viani e comprende la seicentesca villa con i corpi di fabbrica, l’oratorio tardo barocco, il parco e il terreno tutt’ora coltivato.

Villa Arrigona è situata nel Comune di San Giacomo delle Segnate, a circa un chilometro dall'abitato, sulla strada per Poggio Rusco. Si trova perciò nel Basso Mantovano, terra generosa e ricca di insediamenti rurali. Nel contesto delle ville del contado mantovano l'Arrigona riveste rilevante importanza artistica e storica. Le rilevanti dimensioni del complesso architettonico, che comprende la seicentesca villa con i corpi di fabbrica, l'oratorio tardo barocco, il parco, il terreno coltivato, rendono ancora oggi l'idea della ricchezza e del fasto della nobile famiglia committente, gli Arrigoni. Il progetto della costruzione della villa, realizzata tra il 1613 e il 1622, è da ascrivere all'architetto Antonio Maria Viani, già prefetto delle fabbriche ducali gonzaghesche. Storicamente la tipologia strutturale della villa si differenzia sia dal palazzo di città sia dalla corte rurale. La villa si configura come una dimora signorile di campagna, abitata di norma stagionalmente, con i suoi fabbricati annessi e con il giardino o il parco. Sul territorio sono presenti altre corti di interesse, fra le corti rurali più belle della zona si segnalano corte Elvira, corte Aldegatta (sede di agriturismo http://agriturismocortealdegatta.it/) e Corte Segnate.

Facciata della Villa Arrigona.

Facciata dell'oratorio Arrigoni, entro la Corte Arrigona.

Ritratto della Marchesa Teresa Cavriani Arrigoni Sordi.

Leda e il cigno, Villa Arrigona.

Sisma 2012.

Corte Arrigona - oratorio Arrigoni

Schizzo della facciata dell'oratorio Arrigoni, 1769.